PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Canarino

Notoriamente solo, disperso in questo mare di persone,
come canarino fuori dalla gabbia
turbinio di timore e diffidenza;
mare in tempesta, nave dispersa
e poi...
un bagliore.
amore lo chiamano, sentimento si prova
il cupo si dirada, la felicità aggrada;
tesa la mano a questo canarino.
e gli occhi azzurri come il cielo,
cercan risposte dal mio cuore
ma io canarino non ho cuore,
canarino che impara a vivere.
aquila un giorno mi chiameranno
grazie a lei, amore e guida.
accompagnato da un'aura gentile ormai...
notoriamente solo.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: