PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti restituisco al mondo

ti restuisco la tua vita
ti resituisco il tuo prezioso tempo
prendilo
è fra i miei giorni stesi ad asciugare
al vento
ti restuisco al mondo
alla tua libertà
fuori dalla finestra è sempre là
lasciami il tempo per cancellare i giorni
nell'intreccio di ricordi e di mani
a cercare solo e sempre te - mi chiami?-
in un amore che ha sfidato il mondo
che ha giocato con la vita...
il tempo di un breve girotondo
che si è sciolto come neve al sole
nel caldo di un giaciglio addormentato
un bimbo appena nato
costretto a diventar subito grande
prendilo non lasciar niente
fra queste pagine del mio cuore
nel cassetto di un comò
tra le mie nostalgie
pezzi di un sentimento andato
diventano poesie

 

l'autore laura marchetti ha riportato queste note sull'opera

da sempre innamorata della vita e dell'amore... sono flash di vita passata... oggi amo e sono ricambiata...


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 25/11/2011 12:19
    Questa mirabile poesia è il luogo d'incontro tra la capacità espressiva -notevolissima- e la sensibilità di un animo che in modo ineguagliabile ha il dono di vergare, nero su bianco, la bellezza dei propri sentimenti. Leggere questo componimento porta ad arricchirsi come persona e come lettore. Ti benedico. Bravissima
  • Pietro Saltarelli il 25/11/2011 12:18
    Questa mirabile poesia e il luogo d'incontro tra la capacità espressiva -notevolissima- e la sensibilità di un animo che in modo ineguagliabile ha il dono di vergare, nero su bianco, la bellezza dei propri sentimenti. Leggere questo componimento porta ad arricchirsi come persona e come lettore. Ti benedico. Bravissima
  • Nicola Lo Conte il 16/11/2011 22:29
    "in un amore che ha sfidato il mondo
    che ha giocato con la vita...
    il tempo di un breve girotondo
    che si è sciolto come neve al sole"
    Molto bella!!!
  • Raffaele Arena il 10/11/2011 14:38
    Questa tua terapia poetica per superare un dolore di un amore che si trasforma forse in uno nuovo. Epresso con grazia. Bello
  • Bruno Briasco il 23/10/2011 13:53
    Complimenti... non so aggiungere altro se non aderire agli scritti che mi hanno preceduto. Bravissima!
  • Giacomo Scimonelli il 21/10/2011 09:22
    le stelline per te saranno sempre accese... complimenti
  • roberto caterina il 19/10/2011 22:25
    i sentimenti andati che diventano poesie... accidenti è proprio bella.. complimenti!
  • Anonimo il 19/10/2011 21:54
    Assai bella. Complimenti e tante stelle.
  • loretta margherita citarei il 19/10/2011 18:19
    splendida 5000 stelle!
  • coccinella settantotto il 19/10/2011 17:42
    Molto bella... complimenti!
  • Dora Forino il 19/10/2011 16:35
    Tutto ha un inizio e poi la fine. Per fortuna che hai ripreso in mano la tua vita, che ora ti sorride. Appprezzata!
  • Salvatore Maucieri il 19/10/2011 15:57
    Bella e ben esposta. Complimenti. Brava. Ciaooooooo
  • Giuseppe Bellanca il 19/10/2011 15:48
    oggi sei in continua fase creativa, anche questa ultima poesia è molto carica di intensità. versi che s'incastonano nel tuo passato ed escono fuori con i tuoi pensieri con veli di tristezza e delusione, l'importante comunque è che ora come inserisci nella tua nota ami e sei corrisposta ed è quello che ti rende più forte anche delle stelline luccicanti che si accendono e si spengono come le palle luminose degli alberi di natale...
  • anna rita pincopallo il 19/10/2011 14:52
    brava poesia bellissima
  • laura marchetti il 19/10/2011 14:34
    spegnete pure le stelline... non spegnerete mai me...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0