PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le corsie degli altri

Immagina di poter vedere le corsie stradali
in cui stanno viaggiando chi hai conosciuto
Immagina semafori comuni
incroci per alcuni, rettilinei per altri
Immagina una rete di contatti
che si estende nello spazio e nel tempo
Immagina di immaginare quello che non immagini
la ricchezza dell'invisibile
la complessità dei tuoi desideri
l'acutezza della tua vita
la sovrapposizione delle tue emozioni
Immagina le corsie degli altri
senza giudizio
senza particolare interesse
senza troppa importanza
ma dando un livello di coscienza a tutti
a tutte quelle situazioni
a tutte quelle circostanze
a tutte le corsie insieme
ora alchemizza tutto
e porta nel mondo dei sogni
questo modo di essere
hai appena fatto un passo
fuori dagli schemi
fuori dalle gabbie
fuori dai problemi
hai superato la locale depressione
e viaggi definitivamente
verso l'ignoto

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 13/03/2012 09:13
    C'è da andare... letteralmente mentalmente... fuori strada... fuori dalla gabbia... nell'ignota ricchezza dell'invisibile..

    Bellissima Alfonso...
  • Giacomo Scimonelli il 17/12/2011 07:23
    Salvatore ha trovato le parole adatte al commento.. condivido.. scrivi bene
  • Anonimo il 12/11/2011 13:52
    Purtroppo, non sempre abbiamo tutta questa immaginazione o, se vogliamo, non sempre diamo spazio a ciò ch'è diverso dal nostro solito pensare. Profonda e molto piaciuta.
  • Anonimo il 09/11/2011 14:25
    apprezzata ben stilata, come dice Lor originalissima... complimenti alfonso
  • Anna Rossi il 20/10/2011 23:06
    prospetticamente complessa. analisi sottile. di come siamo e non dovremmo. di forte potere immaginifico. ben scritta.
  • loretta margherita citarei il 20/10/2011 14:56
    originale apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0