PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La ballata del teppista col moccio al naso

PLL, PLL, PLL
CACCA
PUPU
MERDA

Il moccioso si diverte!
Provate a fermarlo voi stupidamente grandi,
che altro non siete!

PIPI,
TETTE
CULO
CULO

Non state ad ascoltarmi
Non state a leggermi.
Questa piccola malefatta è solo mia
e non intendo andare via.

MERDA
PORCA PUTTANA!
ANO
SEDERE

"Che sono queste indecenze?" urla la maestra
Suvvia...
Questa è la mia poesia!

LA MAESTRA PUZZA
LA MAESTRA PUZZA
LA MAESTRA PUZZA

Questa è la ballata del teppista col moccio al naso,
e non sono fesserie,
è sicuramente meglio di altre poesie

PISELLO
CACCOLA
VAFFANCULO

E LASCIATEMI DIVERTIRE!

Lasciate pure che mi sbizzarrisca
Lasciate pure che finisca.
L'ha fatto i'palazzeschi che l'è Fiorentino più di te
e non può farlo un teppistello col moccio al naso come me?


Certo che è un azzardo bello grosso,
scrivere queste cose,
che dir non posso
con tutte le maestre, i babbi e le mamme che ci sono a giro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • mauri huis il 18/04/2012 17:58
    Il richiamo a Palazzeschi e alla sua "e lasciatemi divertire" è aperto e pertinente. Forse un po' troppo uguale, ma ugualmente divertente. Bravo!
  • STEFANO ROSSI il 04/11/2011 16:00
    Grazieee... Non hai tutti i torti Raffa!!!! Mi hanno sempre definito una specie di teppistello col moccio al naso proprio per questo ho scritto questo componimento...
  • Raffaele Arena il 03/11/2011 22:20
    Lo definirei un gioco. Divertente e però denota forse in te stesso una bassa autostima... chi lo sà...
  • STEFANO ROSSI il 21/10/2011 16:43
    Grazie mille a tutti per i commenti sono lusingato!!!
  • Anonimo il 21/10/2011 14:43
    Mi piace: uno specchio della realtà!
  • denny red. il 21/10/2011 00:44
    .. la ballata del teppista...
    originale e simpatico il tuo scrivere..
    provate a fermarlo voi stupidamente grandi..
    penso.. che oltre l'originalità della poesia..
    ci sia anche una bella riflessione...
    Piaciuta Stefano.
  • Anonimo il 20/10/2011 18:47
    Monello che non sei altro!
  • Anonimo il 20/10/2011 17:54
    Ma sì, ormai, si può tutto.
  • STEFANO ROSSI il 20/10/2011 14:38
  • Anna Rossi il 20/10/2011 14:33
    urla, sfascia, rompi!! il monello che c è dentro ciascuno di noi ha bisogno della trasgressione.. facciamolo uscire fuori. il mondo è tutto a nostra disposizione. il mondo è tutto tuo. capovolgilo, sconvolgilo!!! poi rimettilo a posto. e trovo tu il metodo. da solo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0