accedi   |   crea nuovo account

Prova surreale

a
te
mio
mare
lungo
argini
distrai
mentendo
sapendo
morire
spine
alle
tue
di
s

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • clem ros il 22/10/2011 14:17
    è vero, ma il mio intendere è relativo algi argini come prigione. Mi sono accorto anche che manca una parola per completare il triangolo. La s finale doveva essere uno ma non me lo hanno fatto passare.
  • Ugo Mastrogiovanni il 22/10/2011 11:46
    Non è detto che il surrealismo non piace, di certo non può piacere a tutti, ma se si conviene che questo è fondato sulla rivalutazione del meraviglioso, del magico e dell'immaginazione, intesi come vera realtà e verità umana, allora si che attrae. Sono molti i poeti che traggono ispirazioni da questo. In quanto alla poesia, io non ci trovo del surreale, a parte gli "argini" che non si addicono al mare! Il ritmo è buono, sembra il rumore di chi scende le scale velocemente.
  • clem ros il 21/10/2011 13:23
    giustamente il surrealismo non piace...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0