PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

ARGENTO

Incontro,
Collisione
Di Stelle….
Inizio
E
Fine di
Mondi…
Quiete….
Occhi chiusi
Nel buio
Universo….
Si aprono
Le palpebre
Impaurite…
………..
Sorpresa!!!
Stupore!!!
Non ci vedo,
Troppa
Luce
Mi
Acceca…
Ma sono io!!!
Da incontro
Di
Stelle
Sono nato
Ed ora
SONO!!!
Imperituro,
Assoluto,
Immortale!!!
Polvere
D’Argento
Nell’universo….

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 26/05/2007 10:24
    Delicata poesia che descrive egregiamente percezioni degradanti dalla realtà ad un mondo straordinario.
  • Anonimo il 25/05/2007 15:16
    La tua polvere d'argento con la mia polvere di stelle per una collesione di magia. Magari bastasse per salvare altre anime inquiete. Complimenti ciao Laura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0