accedi   |   crea nuovo account

La gente

La gente guarda,
la gente giudica,
la gente parla,
la gente sparla,
ma questa gente non ha da fare
altro che rompere senza pensare.
È bello vivere ed apprezzare
le piccole cose quotidiane
che questa vita ti fa trovare
in questo mondo offuscato dal male.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Ada Piras il 22/10/2011 10:32
    La rovina a quelli che si lasciano influenzare... dal male.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/10/2011 10:27
    La gente... già la parola gente definisce tutto... un tutto di persone sparlanti separato da me... rompe senza pensare... e giudicando... sparla... e le piccole gioie quotidiane vuol rovinare...

    Molto bella Anna Rita... offuscati dal male...
  • loretta margherita citarei il 21/10/2011 22:16
    applausi sei forte annarita!
  • Anonimo il 21/10/2011 16:09
    La gente muore. Senza capire. Ben detto.
  • Anna Rossi il 21/10/2011 13:33
    pillole di saggezza ben de. scritte. brava!
  • Bruno Briasco il 21/10/2011 13:27
    La gente parla perché non ha nulla da fare. Se avesse problemi seri guarderebbe a sé stesa e non penserebbe ai problemi altrui.
  • Salvatore Maucieri il 21/10/2011 12:20
    Errata corrige. "istruttiva". Ciaooooooo
  • Salvatore Maucieri il 21/10/2011 12:19
    Molto instruttiva. Brava. Bella poesia. Ciao
  • rea pasquale il 21/10/2011 11:59
    condivido, tutto giusto.
    Un saluto sincero
  • Ada Piras il 21/10/2011 10:27
    Meglio le..." piccole cose". Mi piace.
  • roberto caterina il 21/10/2011 10:08
    La gente a volte è solo un po' pettegola... ma comunque il concetto di gente è un po' troppo indifferenziato, esistono gli amici, i colleghi, i vicini, i parenti, ecc.. parliamo di loro piuttosto che di gente... ciao.. sì è bello apprezzare le cose quotidiane..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0