accedi   |   crea nuovo account

Amor coniugale

C'era un poeta che quando andava a letto
si metteva intorno al collo un elmetto
Davvero, la moglie era un po' manesca
sebben lui non avesse poi una tresca
lo voleva schiacciar come un insetto!

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Limerick (aa bb a). Naturalmente si tratta di un ritratto del tutto immaginario.. Naturalmente l'amor coniugale per fortuna non è solo questo!


0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 21/10/2011 22:09
    simpaticissima mi hai carpito un sorriso
  • Stanislao Mounlisky il 21/10/2011 17:43
    Una moglie mantide, spiacevole ipotesi
  • Anonimo il 21/10/2011 16:14
    Chissà come faceva l'amore. Bravo.
  • Anonimo il 21/10/2011 14:51
    Quando ero piccina mia madre ogni tanto mi mollava uno scappellotto...
    io le chiedevo perché? non avevo fatto nulla...
    lei mi rispondeva che prima o poi lo avrei meritato e si metteva a ridere...
    bella la tua poesia...
  • karen tognini il 21/10/2011 14:28
    eheheh... lei non sapeva perchè ti menava... ma Tui si'... ahahah...
    bellissima...
    Naturalmente il mio è un commento ironico...
    bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0