accedi   |   crea nuovo account

Traguardi

Ma io non voglio correre
continuamente in cerca di me stesso,
né lacerarmi il fegato
per raggiungere l'ombra del successo!

Cerco la terra fertile
dove germoglia ancora l'erba verde;
l'ombra del bosco tremulo
che tristezza dall'animo disperde.

Voglio salir sui vertici
della montagna per guardar lontano,
oltre gli umani limiti
imposti dal tormento quotidiano!

Voglio ascoltar la musica
e l'invito a gioire con le stelle;
guardare il cielo limpido,
fremere al vento ch'eccita la pelle,

E ritornare libero
tra i miei simili senza preconcetti,
per riscoprire il dialogo
che l'amicizia vincola e gli affetti.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 22/10/2011 21:50
    profonda bella poesia complimenti
  • Ada Piras il 22/10/2011 19:32
    Tutto ciò che che cercherai fuori lo ritroverai poi in te stesso... Molto bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0