PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al mare vorrei tornare

Sono nata davanti al mare
E al mare vorrei tornare.

Non è un pensiero terribile
questo
ma di tranquilla consapevolezza.

Già mi spoglio correndo
sulla spiaggia e come arrivo
lui dolce afferra le caviglie.
Gioca attorno spumoso,
ti nascondo i piedi
per darti vere pinne - mormora.

Entro in te mio grande amico
Mia sola madre.

Lascerò che tu mi cinga i fianchi
e l'onda nuova spingendo
più alta, mi staccherà
dal fondo.

Tendo il mio slancio e nuoto.

Nuoto come so fare da tempo
Ritmo sicuro, respiro e braccio.
Sincronia perfetta.
Grazie Signore
Per questa abilità
Che mi rende strano pesce
Magari avessi la livrea
Dei tonni
In lucido acciaio...

Il mare lascia fare
mi asseconderà
con corrente leggera.

Mi fermo un instante
la terra e il suo verde
si distinguono ancora.
Non sono abbastanza lontana.

Guardando sotto il mio ventre
mi vedo sospesa nel profondo ignoto
carico di vita silente.

Non è un assurdo gioco,
cerco una boa immaginaria
per un abbraccio ansimante.

12

l'autore mariateresa morry ha riportato queste note sull'opera

Ho tentato di mettere in versi una serie di pensieri che mi prendono spesso quando nuoto in mare, presenza essenziale nelle mia vita. In mare provo un senso di immenso cui non so resistere...


0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • mauri huis il 23/11/2011 18:01
    quel che a te succede in mare a me succedeva in aria. e all'aria prima o poi dovrò tornare...
  • Ada Piras il 23/10/2011 23:27
    Bellissime sensazioni... l'acqua come elemento vitale...
  • Anonimo il 23/10/2011 17:32
    Non ne condivido i presupposti ideologici, però va bene così, è giusto che tu ci creda
  • Giacomo Scimonelli il 23/10/2011 17:24
    versi ben scritti... piaciuta
  • loretta margherita citarei il 23/10/2011 16:53
    complimenti affascinata dai tuoi mirabili versi
  • Anonimo il 23/10/2011 13:39
    molto bella, questo rapporto con il mare è così intenso che sembra prima quasi una madre poi un amante, anche se sento un pizzico di tristezza, brava
  • vincent corbo il 23/10/2011 11:54
    Anche a me piace l'idea, anche se mi fa paura.
  • Salvatore Maucieri il 23/10/2011 10:13
    Bella. Brava come sempre. Ciaooooooooooo
  • roberto caterina il 23/10/2011 08:50
    Bella l'idea che il mare ricambia l'amante... Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0