PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Orlando il furioso passare del Tempo

Inabissandomi
nel lacrimar delle cose
ed il loro continuamente fondersi in una onda del mare

Ti guardo
accarezzando l'orlo silenzioso della Tua gonna

sprofondo
nell'emozione angelica di un infinito Amore

libero di arbitrare
una predestinazione scritta nel cielo

vedo
da una finestra d'oriente
le stelle
splendere

senza consumarsi nel buio della notte

dove
il sole danza in brevi palpiti di luce tremano di freddo le Tue gambe

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 25/10/2011 01:06
    libero di arbitrare
    una predestinazione scritta nel cielo
    bellissimo pensiero come tutta la poesia complimenti
  • Anonimo il 24/10/2011 17:45
    tutto ciò che sta succedendo ci spiazza un po' tutti, l'insieme diventa sempre più difficile, ma un camino fuma e qualche sorriso si sperde nell'aria, gocce di luce che alleviano la notte.
  • loretta margherita citarei il 24/10/2011 17:33
    sempre bravissimo cap mi congratulo x la tua inesauribile abilità poetica 1 bacione
  • Anonimo il 24/10/2011 13:34
    Orlando e il tempo. Versi bellissimi.
  • Don Pompeo Mongiello il 24/10/2011 12:01
    Un laudo per questa tua, come al solito, eccezionale!
  • anna rita pincopallo il 24/10/2011 11:28
    molto molto bella grande poeta bravissimo
  • karen tognini il 24/10/2011 09:15
    Stupenda Vincenzo... un inseguirsi di emozioni verso dopo verso... e come sempre inebri della tua magia unica... Ti guardo
    accarezzando l'orlo silenzioso della Tua gonna

    sprofondo
    nell'emozione angelica di un infinito Amore

  • Elisabetta Fabrini il 24/10/2011 09:00
    L'infinito amore ha davvero qualcosa di angelico...
    Magistrale poesia Vi!
    Buongiorno
  • Anonimo il 24/10/2011 08:34
    Non trovo più le parole per complimentarmi con te... stupenda!
  • Sergio Fravolini il 24/10/2011 07:37
    "senza consumarsi nel buio della notte" ...

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0