accedi   |   crea nuovo account

crescere

Quaderni,

di fogli colorati
per ricordare l’infanzia felice.

intrisi di sudore dei genitori,
per farci camminare.

di fogli incolore,
solo noi possiamo darglielo.

di fogli bianchi
per lasciarci le nostre orme.

con note musicali
per ascoltare l’amore ricevuto.

scritti a matita,
per cancellare le amarezze subite.

a righe o a quadretti
per scrivere delle vita,
per contare i passi fatti.

Crescere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • EKIPS _ il 16/01/2008 02:30
    Molto gradevole e significativa. Complimenti.
    Un saluto.
  • augusto villa il 18/09/2007 14:55
    Semplicemente bella!... spero tanto di non lasciare fogli bianchi al capolinea della mia vita...
  • rexia argento il 02/06/2007 15:02
    grazie millemichelangelo. bellissma poesia e musicale, come il tuo nome.
  • Anonimo il 01/06/2007 22:53
    Ho provato la stessa emozione di quando ogni tanto, riprendo i miei quaderni e ricordo un infanzia comunque spensierata. Bravo
  • sara rota il 25/05/2007 16:45
    Un bel ricordo di quando andavo a scuola alle elementari. mi ha commosso...
  • Michelangelo Cervellera il 25/05/2007 15:44
    Grazie Ugo per il tuo commento entusiasta, ma sinceramente non credo proprio di meritarlo così "appassionato".
    Sono esternazioni di un "adulto" che non vuole o non riesce a crescere.
  • Michelangelo Cervellera il 25/05/2007 15:41
    Infatti a volte sarebbe meglio averne pochi di fogli, ma tanti fogli, tante emozioni.
    Grazie Nelida
  • Michelangelo Cervellera il 25/05/2007 15:38
    si, tantissimi fogli per scrivere i nostri percorsi, troppi..
    Grazie Roberto.
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/05/2007 15:30
    Leggo per la prima volta Michelangelo Cervellera e ne resto entusiata: il verso è piacevole e scorre delicato nella stesura e profondo nel contenuto.
  • Jina Sunrise il 25/05/2007 10:58
    la vita è il nostro libro... coloriamo le pagine di ogni giorno vissuto e non!
  • Anonimo il 25/05/2007 10:57
    Mi sono persa tra i tuoi fogli che sono anche i miei fogli, sparsi di qua e di la', la disperazione di chi vorrebe avere una casa senza fogli. Suggestiva, coinvolgente
  • roberto mestrone il 25/05/2007 09:49
    Tanti fogli di carta che racchiudono i percorso della nostra vita.
    Bravo Michelangelo..
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0