PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lasciatemi stare

Han perso
sensi e senso
queste parole
stanche di bocche di carta
e telefoni a
tariffa ch'è un affare.
Ci vorrebbe un divano
per queste parole stanche
e ci vorrebbe un divano
anche per me.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 16/12/2011 15:53
    apprezzato il tuo pensare..
  • alberto accorsi il 04/12/2011 16:43
    "minimalismo"? va be'...è questa la nostra vita. ridotta al minimo.
  • STEFANO ROSSI il 23/11/2011 12:07
    Bella Augusto!!!! ottime parole, ottima poesia, davvero!
  • Alèd il 21/11/2011 23:15
    Il distacco è un ottimo rimedio e anche il divano
  • angela testa il 16/11/2011 17:16
    arrivano questi momenti... passano... un augurio...
  • Anonimo il 16/11/2011 15:05
    piaciuta Augusto, buon riposo se possibile...
  • Nicola Lo Conte il 11/11/2011 18:02
    Sono solo momenti della vita...
    Magari, poi penserai al divano per altri motivi!
  • Anonimo il 30/10/2011 20:45
    Attualissima... descrizione impeccabile... complimenti!
  • Cinzia Gargiulo il 25/10/2011 13:18
    Ah bé... e compralo un divano Gugù... a proposito te lo vendono per telefono... zì... zì... a tariffa affare...
    Bravissimo!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0