accedi   |   crea nuovo account

Un bacio

Ci baciavamo con occhi
assetati di vendetta,
con ferite ardenti di
odio, con sentenze ignave.
Ma amavamo.
E le nostre ombre
respiravano, testarde,
la somma delle sciocche
paure, ladre di primavere.
Un bacio che é rinascimento,
tacita unione di pensieri
non prospettici,
risata di poesia e libertà.
Ed é in questo tempo colpevole
che noi dannati viviamo da
amanti illuminati.
In un bacio.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Grazia Denaro il 04/02/2012 23:32
    Il bacio è il primo approccio nella nascita di un amore. Poesia ben stilata, brava.
  • Anonimo il 03/11/2011 09:52
    È una poesia veramente bella, cara Luana. Amarsi nonostante tutto, nel frangente di un bacio, nel frangente di un'eternità. Non c'è amore che sia privo di dannazione, ma se è vero amore sarà anche, e soprattutto, salvezza.
  • Anonimo il 30/10/2011 20:29
    è importante il bacio... il primo atto d'amore molto bella brava
  • mariateresa morry il 27/10/2011 15:38
    Mi piace molto la sensazione che sai dare del bacio come distacco e momento unico, in un contesto tutt'attorno "negativo". Il bacio come potere di creare persone nuove-

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0