PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Popolate solitudini

Portami via
nei silenzi
d'ogni giorno.

Dietro le apparenze
te stessa
padrona dell'universo.

Tremano le mie mani nel vederti
nei dì che s'inseguono
e si fa sottile l'impronta
che ti vede sempre più lontano.

Amore antico
amami.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 28/10/2011 21:10
    piaciuta molto complimenti
  • Anna Rossi il 28/10/2011 15:38
    piaciuta. l'ultim strofa, di più..
  • Ada Piras il 28/10/2011 14:10
    Amami... e basta.. BELLA...
  • Anonimo il 28/10/2011 10:27
    Versi molto espressivi. Molto esplicito il finale. Super bravo
  • anna rita pincopallo il 28/10/2011 10:02
    bravissimo molto molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0