accedi   |   crea nuovo account

Ballata oltre le nuvole

Un raggio di sole allaga a sorpresa l'arancio latente di un giorno appassito,
e d'improvviso è un brulicare di grilli danzanti ubriachi di vita.

Un raggio di sole conquista sfrontato i tanti laghi di ghiaccio,
avvolti in neri corsetti d'oblio,
e libera l'azzurro celato da nebbie ladre di sogni.

Un raggio di sole fa sbocciare un cuore caduto in letargo,
dopo lunghe incursioni di gelo,
gli tinge le guance e lo sprona ad uscire,
per respirare ambrosia d'amore.

Un raggio di sole prende per mano un bimbo dai capelli di panna montata,
lo porta con sè sulla giostra senza tempo,
che gli accende nell'animo spirali di mazurche senza sonno.

Un raggio di sole ti accende i folletti arditi del cuore,
ti invita a salpare,
e ti spinge a librarti, leggero leggero, nel blu che diventa infinito.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Francesco Pisani il 29/10/2011 18:47
    "Un raggio di sole fa sbocciare un cuore caduto in letargo,
    dopo lunghe incursioni di gelo,
    gli tinge le guance e lo sprona ad uscire,
    per respirare ambrosia d'amore."

    Bellissima immagine, colma di speranza e di gioia per la vita ritrovata. Complimenti!!!
  • Ada Piras il 29/10/2011 13:57
    Un raggio di sole... che ti porta a ballare fra le nuvole
    e il cuore...
    Bellissima... tanto.
  • Anonimo il 29/10/2011 11:12
    Favolosa, una delle più ricche e colorate che abbia letto, i miei sinceri complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0