accedi   |   crea nuovo account

L'Ombra

Leggo le tue parole
impresse nelle pagine della mente
trascinano i sentimenti e scavano forte il dolore
e opprime i sensi di ciò che non fu
di quegli stati d'animo attesi e mai vissuti
[sposi la solitudine...
come una caverna fredda diventa la tua casa]
ad ogni lacrima
sorridi ironica al destino
e all'ombra di ogni autunno
fai sentire la tua voce e all'imbrunire
- cadono le foglie -

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • bruna lanza il 30/10/2011 22:29
    autunno... inverno... e poi nuove gemme riempiono la vita... e poi è sole, è vita
  • sara zucchetti il 30/10/2011 17:45
    Molto bella e profonda anche se scura, molto bella la metafora della solitudine
  • carmela marrazzo il 30/10/2011 10:53
    "e all'ombra di ogni autunno
    fai sentire la tua voce e all'imbrunire
    - cadono le foglie -"... ci sono dolori che continuamente si rinnovano.
    molto coinvolgente.
  • Stanislao Mounlisky il 30/10/2011 08:41
    poesia che gela, ho invidiato per un attimo l'analfabeta
  • Giacomo Scimonelli il 30/10/2011 07:05
    ''... Leggo le tue parole
    impresse nelle pagine della mente
    trascinano i sentimenti e scavano forte il dolore...''
    versi che coinvolgono il lettore fin dalla prima lettura... un plauso alla stesura dell'opera.. ottima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0