username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pentagramma

Vorrei trovar l'ispirazione
per farti danzar sul pentagramma
tra un do diesis e un si minore,
si rincorrono le note,
mi fa fa re quel che voglio
con il do trovo l'orgoglio
di compor note stonate,
la su quei tasti le ho pigiate,
mentre il sol sta più in la
ed il mi precede il fa,
ogni pausa è silenzio
è un preludio di magia
che risveglia il sentimento;
con il do son contento,
basta un la per suonare
ed un re per cantare
una magica melodia
dove le note sul pentagramma
si susseguono con le parole
sulle linee c'è un bequadro
e il bemolle è saltato.
Suono i ritmi musicali
della vita quotidiana,
son canzoni lasciate al tempo
che mi ricordano le parole,
son messaggi musicali
per raggiungere il tuo cuore.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 30/10/2011 21:11
    apprezzatissima complimenti
  • Ada Piras il 30/10/2011 19:00
    Che bella e fa danzare anche leggendola romanticamente
    fino a raggiunge il cuore... Tanto bella.
    Bravissimo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0