PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sogno dell'angelo

Dormi bambina mia,
nel tuo letto
adornato
da lenzuola
di seta al tatto
che emanano calore.
Dormi,
e lasciati trasportare
dai racconti che producono
i tuoi sogni,
che trascinano
in una dimensione
serena ed allegra,
dove ogni singolo aspetto
dona leggerezza
e senso di liberta',
quella liberta'
desiderata,
lacerata,
da colui che ti ha resa
schiava dei tuoi stessi
sentimenti.
Dormi,
ed evadi
da tutto cio'
che ti possa tradire.
Io rimango fragile
nell'udire ogni tuo sospiro.
Per me tu sei l'amore,
quell'angelo divino
che rende l'anima un paradiso.
Dormi bambina mia,
e quando l'alba giungera'
sopra di noi
io mi addormentero
accanto a te,
ci sara' un po' di freddo,
che accompagnera'
la mia pelle per un attimo,
e quando mi riscaldero'
per merito delle tua pelle,
entrero'
in un mondo divino
quel mondo divino
creato per noi
dall'amore eterno...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • cristiano comelli il 31/10/2011 21:40
    È una ninna nanna molto tenera che meriterebbe forse anche il supporto di una parte musicale. Comunque sia, anche senza il "vestito sonoro", ne risulta una poesia molto musicale in grado di trasmettere ai bambini l'armonia che, nella vita, deve sempre essere loro compagna. Complimenti e cordialità.
  • loretta margherita citarei il 31/10/2011 20:21
    originale il sogno degli angeli apprezzta
  • stella luce il 31/10/2011 15:23
    anche gli angeli sognano???? molto bella e melodiosa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0