PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In memoriam

Non piango più adesso!
nel cuore ho del gesso,
o forse ho un sasso
che piangere non posso.

Ricordo tutto mamma
per questo che sono"strana"
e per la tua memoria
io scrivo un poesia.

Non voglio dimenticare
le tue parole care,
il tuo pensare saggio:
Ti porgo il mio omaggio.

Non piango più adesso
ogni giorno ti penso
e prego Dio Santo
di essermi accanto.

Dall al di là mi guardi
coraggio tu mi mandi
con mio fratello accanto,
in coro levate un canto.

Con gli angeli nel cielo
dove tutto è cosi bello
voi siete sempre insieme
per alleviare le nostre pene.

Con te tu hai portato
il figlio più adorato
fra tutti il più debole,
riempilo di coccole.

non piango più, lo giuro!
e penserò al futuro.
Io ho una famiglia,
ma sono tua figlia.

-Ho pianto e ho pregato
per mia mamma e per mio fratello
affinchè le loro anime arrivino al cielo bello
è quello che potevo fare soltanto.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • CLEMENTINA MICLAUS il 05/02/2012 16:54
    oggi. 5-2-12, il 2'aniversario... grazie mamma per tutto quello che hai fatto per me.
  • Giacomo Scimonelli il 27/11/2011 10:12
    commovente... versi che arrivano al cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0