username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Grido d'Amore

Mi siedo
sulle rive del tuo cuore
nel silenzio ovattato
di una notte senza luna

Luce
sono i tuoi occhi
riflessi in un lago di stelle
immersi nella mia anima
confusa e stordita
da questa gioia mai vissuta

Niente passato
nelle anse della mia memoria

Solo tu
nelle nostre mani che si sfiorano nel blu delle lenzuola
per regalare voli d'alba
agli attimi infiniti
di un eterno
grido d'Amore

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • denny red. il 01/11/2011 01:15
    Perle, versi, luce..
    attimi infiniti..
    eterni gridi d'Amore.
    Sempre Brava!!! Bellissima!!

  • Salvatore Maucieri il 31/10/2011 22:03
    Bellissima. Veramente. Ciaooooooo
  • loretta margherita citarei il 31/10/2011 20:34
    sensuali, delicati versi, brava
  • Anonimo il 31/10/2011 19:13
    Questa poesia, oltre ad essere stupenda,è davvero commovente! È il senso di un amore vero e puro che accompagna ogni tuo attimo... bravissima, Ely!
  • karen tognini il 31/10/2011 18:34
    wouuu Ely..è STUPENDAAAAA... ma che brava che sei!!!
  • Ada Piras il 31/10/2011 17:57
    "Mi siedo sulle rive del tuo cuore"... e di tutto ciò che
    segue fino al grido d'Amore.. in questa SPLENDIDA poesia...
    Bravissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0