accedi   |   crea nuovo account

Compenetrazione

Che cos'è la vita.

Riproduzione
compenetrazione
e di continuo

integrazione
ed espansione
anche esplosione

origine
declino
e trasformazione

differenti sentimenti
ognuno diverso
in un'unione dimanica

tra dolore e piacere
e amore e dolore
e odio e piacere

e dolore e odio
e sensazione uniche
momentanee o prolungate

nell'istante granelli di sabbia
o cosmo infinito
che torna granello di sabbia

interscambio continuo
di sensazioni, suoni
immagini, energie

latenti e manifeste
umanità, cibernetica
pace e guerra

e morte e vita
compenetrazione
invenzione discontinua

che cos'e' la morte.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Grazia Denaro il 26/01/2012 22:26
    Hai descritto perfettamente tutto ciò che comprende la vita, sei stato bravissimo Raffaele.
  • Anonimo il 01/11/2011 15:12
    Il ciclo della vita con tutto ciò che ci dona... bravissimo, Raffaele!
  • Stanislao Mounlisky il 01/11/2011 07:11
    Belle domande, bella poesia, bravo
  • mariateresa morry il 31/10/2011 22:21
    Bella questa tua composizione ciclica. Poichè è la morte che rientra nel dinamismo della vita e non viceversa, poichè per morire occorre prima nascere e vivere. Hai reso molto bene i vari momenti integrativi che chiamiano Vita, come essa è in noi e fuori di noi. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0