PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le stagioni della vita

È Primavera sbocciano gli amori, si uniscono i corpi,
germoglia la vita, i colori risplendono nei nostri occhi.
Rivedo i miei primi passi, l'infanzia, la spontaneità
dei gesti, l'adolescenza,
e il tempo scorre

Arriva l'Estate, il caldo avvolge le nostre menti, il sole,
il calore del tuo corpo, il cuore batte velocemente,
gli amori trascorsi, gli amori presenti,
la vita vissuta intensamente,
e il tempo scorre

Ecco l'Autunno, i primi capelli che si lasciano andare,
le foglie che cadono, i colori sbiaditi e ingialliti dal tempo
il vento che sospinge i nostri ricordi, la nostalgia alle porte,
e il tempo scorre

L'Inverno è arrivato, i capelli ricoperti di neve, la pelle
ruvida, gli occhi stanchi, il futuro è presente,
il presente è passato.
Ti stavo aspettando, tra poco arriverai con
il tuo volto oscuro, la vita in un attimo, il gelo nel cuore.
Il tempo si è fermato

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • bruno guidotti il 12/02/2013 08:35
    Bella, emozionante, e tristemente dolce, cosa dire di più.
  • Ada Piras il 02/11/2011 15:28
    Scusa l'errore"stagioni".
  • Ada Piras il 02/11/2011 15:26
    E'un susseguirsi di sgadioni la vita.. solo l'amore no
    non conosce stagioni... Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0