PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Silenzio

Ma quanto silenzio
è un vero tormento
entra nell'anima e va giù.

Mi cinge il capo
facendomi stare
senza fiato.

Ma quanto silenzio
dov'è il mio rimpianto
guardo
cadere il corpo giù.

Mi stringe le membra
facendomi intristire
senza speranza.

Ma quanto silezio
in un mondo di urla
dove tutto è pieno di parole
che non portano a niente.

Dove anche il sogno
diventa "silenzio".

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 30/08/2013 20:10
    se il silenzio si urla, la sua voce sarà implosione di noi stessi... apprezzata!
  • Anonimo il 02/11/2011 21:36
    Un silenzio vuoto. Brava.
  • stella luce il 02/11/2011 18:54
    grazie ada sei sempre carina e presente... Luigi manda i campanellini daranno gioia...
  • luigi granito il 02/11/2011 15:37
    Il tuo cuore parla, intorno c'è silenzio, non sarà sempre così . Intanto la tua voce arriva fino a noi. Ti manderò campanellini giocosi che diano rumore alla tua anima, Ciao Stella di morbida Luce
  • Ada Piras il 02/11/2011 14:37
    Il silenzio può avere molteplici aspetti... anche
    momenti di solitudine come questi.
    Ma il sogno continua...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0