accedi   |   crea nuovo account

La mia casa

La mia casa appesa ad un crocifisso,
per pavimenti distese di grano maturo,
mari d'inverno alle finestre
e distese di neve per estati lontane,
muri appesi ai papaveri,
metropolitane e periferie nei miei giardini,
ebrei senza luce tra le mie braccia,
angeli senza cielo nei miei pensieri...
é la mia casa
é la mia casa!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • mariateresa morry il 02/11/2011 22:33
    Mi hai riempito di tenerezza e di ricordi... molto bella
  • Isaia Kwick il 02/11/2011 20:34
    Poesia molto bella.
  • Anonimo il 02/11/2011 19:04
    Bellissimi i tuoi versi... ogni parola, ogni verso, sentito fino in fondo... emozioni descritti con la delicatezza di un angelo... non c'è rabbia, solo un po' di dolore ed un pizzico di nostalgia...
    Complimenti per avermi donato la tua lettura!
  • vincent corbo il 02/11/2011 18:26
    Sono d'accordo con il pensiero di Anna, una poesia "tridimensionale".
  • Anna Rossi il 02/11/2011 17:15
    stupenda. bellissima.. grande poesia. parole come sole... come vita. come amore, pace. brava, grandi pensieri. cosmopolita piena di respiro universale. complimenti!..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0