PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sapere dell'onda

Sapere dell'onda la sua via
che schiuma in cresta sfoggia energia

mentre danza baldanza
versando sale in pianto fine,
cresce vicino lontano futuro scoglio
aguzzo aguzzino
lo spuntone della fine.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • - Giama - il 03/11/2011 23:47
    bellissimo leggere originalità, genialità, profondità, che caratterizzano sempre le tue opere!
    questa mi fa pensare allo spumeggiare spregiudicato, all'energia del giovane; lontano però gli ostacoli, gli scogli su cui spesso ci si trova o ci si è trovati a dover affrontare... si batte il muso contro... ma l'onda non si scoraggia e non vede fine; piuttosto si abbatte contro lo scoglio e lo forma, anzi lo deforma a suo piacimento!

    grandioso!
    un salutone Sim
    Gia
  • loretta margherita citarei il 03/11/2011 18:54
    ottima simò sempre più bravo
  • Anonimo il 03/11/2011 13:40
    Nell'innocenza, nell'incoscienza e nella forza trascorriamo la vita finchè non ci si scontra con la solitudine e l'abbandono straziando l'anima... in quell'angolo di corpo che non vuole più di saperne di darle rifugio...
    Bellissima... MG!
  • karen tognini il 03/11/2011 11:02
    Bellissima poesia Simone...
    Complimenti...
  • Vincenzo Capitanucci il 03/11/2011 10:24
    schiuma in testa... e sfoggia energia... danza in baldanza... ed i Suoi occhi non hanno fine... vicini e lontani... da uno scoglio aguzzino...

    Bellissima Simo... sapere dell'onda...è la Sua via..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0