username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mosaico di 15 poesie

Ai vecchi tempi
sotto un cielo stellato
e sotto una forte pioggia
milioni di stelle sognarono
la luna rossa,
un vero miracolo!
Sotto tanti occhi, di quel tempo, si compì un'opera;
tutti guardarono in alto che tante stelle si colorarono come per magia
è li subito lo spunto per una prima poesia.
Quattro stelle di colore dorato li più in fondo,
a forma di stivale:previsto come Italia quattro volte Campione del Mondo;
Altre quattro stelle dipinte di colori diversi:
saranno le quattro stagioni di tutti gli universi;
Due stelle brillanti come supernove che indicano due uomini con grande intellettualità:erano Mario Merola e Karol Wojtywa.
Visto che siamo ancora in argomento
non sara che li, tre metri o al di sopra del cielo,
e se bene pensando
non sarà che tutto questo Dio lo avrebbe sognato?

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: