accedi   |   crea nuovo account

Gocce di vita

Incosciente desiderio di presenza e calore
in un richiamo sulla tua madida pelle
Scrutare convulso ricercando i tuoi sguardi improvvisi
Respirando, ritaglio un armonia che pervade
Ma nel torace più niente lascia ormai il diaframma vibrare
che si è colmato risuonando di te e
come posso gioire di gocce di vita se ho conosciuto l'immenso?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti: