PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sfogo

Niente resta di ciò che è passato,
nel cuore un lamento,
e per sempre il tormento.
Vedere negli occhi lo stesso fatto,
la stessa tristezza, lo stesso lato,
una faccia bianca, e tutto distrutto,
senza emozioni,
senza passioni.
Questo sei tu, un nulla di rovine,
una pietra in fondo al mare,
tu, essere che non conosci l'amore,
che vivi la vita, ma guardi al passato.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0