accedi   |   crea nuovo account

Anche le mele cadono

Si dice mela
e si pensa ad Eva
la prima al tempo delle mele
o a Newton
si sa che cadono le mele, ma quando ti cadono in testa
è diverso
e ora a Jobs
la mela computer

Anche le mele muoiono
non importa quanto tu sia affamato o innamorato.

Ma quale mela?
La mela pomella
o quella rosa gentile o fragola o principessa
o quella Nikita dalla Russia lontana
o quella limoncello che parla napoletano
o la mela zambona di una bruttezza antica?
Si dice mela senza saper quale
come trovar una rima superficiale.
Si dice mela e si pensa alla Golden, alla Fuji
noi che siamo gente COOP
noi non vediamo più la mela Tessa o quella d'Orleans
nobili decaduti o selvatici
frutti dimenticati
eppure
i sapori sono diversi
lo sono sempre stati
anche se Eva, Newton e Jobs sembrano non curarsene..
dei "bei pomi di minio dipinti".

Una rivoluzione ignora sempre le diversità
una mela è sempre una mela
che importa che sia nobile o plebea
buona o orribile alla vista e al gusto..
Tutte le mele cadano
la differenza tra l'apple pie e lo strudel
è trascurabile,
sì, ma lasciateci dire questa sciocchezza
vive la différence!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 05/11/2011 21:03
    molto originale complimenti
  • Anonimo il 05/11/2011 17:56
    Certamente originale, bravo roby
  • Ada Piras il 05/11/2011 14:46
    Bella... vive la diffèrence!
  • Don Pompeo Mongiello il 05/11/2011 13:02
    Un plauso dovuto e sincero per questa tua tanto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0