username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ciò che ci disseta

Questa luce che
dall'altro lato
è ombra imperscrutabile

ci contiene
come in un unico
battito del cuore

l'istante sensibile
l'emozione tangibile
la sensazione dopo l'amplesso

forza che tocca ogni cosa
che mantiene acceso il motore
che esplode ovunque

per ogni dove.
Che le sue goccie
cadono non a caso

in chi, con le mani
racchiuse a calice
lo raccoglie liquido

e ne beve un pò
ma è invisibile
e inespilicabile
sensazione

e a taluni
li disseta
ogni giorno.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • silvana capelli il 20/08/2012 09:21
    Caro Raffaele, ho colto nella tua meravigliosa poesia, quella goccia amara del sangue di (COLUI) che lo ha offerto a tutti noi.
    "Chi beve il mio sangue ha la vita eterna"
    Gocce che invisibilmente e fedelmente donano vigore e sostengono il nostro cammino... Così l'ho capita. Condivido i tuoi sentimenti.
    Molto profondi, questa è fede!
    Ti benedico, un caro saluto, CIAO!
  • Tony Golfarelli il 24/07/2012 10:19
    piacevole leggere e rivvere.
    l'istante sensibile
    l'emozione tangibile
    la sensazione dopo l'amplesso...
  • Anonimo il 06/11/2011 20:50
    Bellissima poesia, Raffaele... un amore eterno disseta e fa sì che mai più sete ci tormenti!
  • Ada Piras il 05/11/2011 14:30
    Un calice d'amore.. in eterno battito del ccuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0