PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ora conosco l'amore

le tue labbra mi trascinano in un viaggio senza tempo
non so dove mi trovo
ma sento ciò che provo
sensazioni che non conoscevo
che nella mia fredda e buia prigione sognavo
nonostante le ferite con forza le sbarre stringevo
Dio solo sa quanto soffrivo e pregavo
ora chiudo gli occhi e accarezzo la tua pelle di seta
mi godo questo viaggio senza meta
mi batte forte il cuore
piango e rido di gioia
perchè ora conosco l'amore

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ada Piras il 05/11/2011 18:52
    Emozionante... non ho parole..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0