accedi   |   crea nuovo account

Impercettibili silenzi

La luce
che stasera brilla nel cielo
è come se annunciasse un mistero,
silenzio tutt'intorno...
solo in lontananza
una musica dolcissima
accompagna il mio girovagare senza meta.
Poche persone con passo frettoloso si
accingono a rientrare nelle loro case,
Io
rimango ad assaporare affascinata
la tranquillità che ho intorno,
in questa notte di silenzi impercettibili
illuminati dalle stelle.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 07/11/2011 04:44
    Bellissima Annarita... quanti misteri danzano... nel notro
    girovagar senza meta...

    silenzi impercettibili

    illuminati dalle stelle
  • Anna Rossi il 06/11/2011 22:54
    sensibilità in versi profondamente rappresentati..
  • Anonimo il 06/11/2011 17:30
    Momenti intensi colti dal tuo animo nobile. Brava.
  • danilo il 06/11/2011 12:47
    Molto dolce, quel fermare a guardare, tutto ciò, che intorno a noi c'è da sempre..
  • roberto caterina il 06/11/2011 12:17
    i silenzi illuminati dalle stelle sono sempre fascinosi e danno uno strano senso di tranquillità, hai ragione..
  • Ada Piras il 06/11/2011 10:13
    Molto bella... assaporati silenzi di chi li sa percepire..
  • Salvatore Maucieri il 06/11/2011 10:08
    Brava come sempre. Ciaoooooooooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0