accedi   |   crea nuovo account

Tempesta brétone

Addentro al porto francese
chiuso come pugno di ardesia
la mareggiata incupiva
con schiaffi di alghe bluastre
le rozze scale del molo.
Navigli urtavano tesi
le prore contro le bitte,
la luce del faro vagava
speranza oscillante nel nero.
Oltre la notte di furia
la tempesta raccolti a sè i venti
voltava le spalle alla terra
spargendo sopra altri lidi.
Sorse l'alba sul mare
ne udimmo mormorare profondo.
Piccoli pesci lucenti
dispersi nelle reti strappate,
furtivi granchi nascondere
I tondi corpi di rame.
Il sale sospeso nell'aria
avrebbe riflesso nel sole.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • senzamaninbicicletta il 21/11/2011 22:16
    bella la bretagna, le maree, la gente e la natura. bella anche questa poesia che me l'ha fatta ricordare
  • mariateresa morry il 19/11/2011 19:37
    Condivido con te l'amoer per questa regione così particolare... l'ho percorsa in più viaggi e mi è rimasta nel cuore anche per la sua asprezza, ventosità... il golfo davanti a Brest ha correnti mai viste!! Grazie per il commento
  • mauri huis il 19/11/2011 18:40
    amo la bretagna come pochi altri posti al mondo. ci sono stato molte volte per lavoro e la terra e la gente e le case di sassi e d'ardesia sono quanto di più poetico esista. l'unica volta che ci sono stato per vacanza è stato nel 2003: c'erano 41 gradi e morivano vecchi e conigli. non vi ho mai visto una tempesta ma dev'essere sicuramente come dici tu. sei molto brava, complimenti
  • Anonimo il 12/11/2011 17:40
    Tempesta atlantica di ponente... amo tutto quanto ha il sapore del mare, in tutti i suoi aspetti. E questa bella poesia me li ha fatti sentire questi sapori, e anche gli odori, di sale e alga, di vento salmastro e di animali marini intrappolati nelle reti... ciaociao, bravissima.
  • Don Pompeo Mongiello il 11/11/2011 13:33
    Molto ben scritta...
  • anna marinelli il 09/11/2011 09:07
    una poesia Notevole! ritornerò a leggerti. Brava!
  • mariateresa morry il 09/11/2011 08:16
    Ringrazio come sempre per i gentili commenti!
  • Raffaele Arena il 08/11/2011 22:45
    Rende la sensazione del mare. È meravigliosa
  • vincenzo rubino il 08/11/2011 22:06
    bellissima veramente.. evoca i luoghi di cui parla e lo fa in modo suggestivo.. mi è piaciuta molto.. ciaooo
  • Bruno Briasco il 08/11/2011 20:15
    molto molto bella, complimenti davvero
  • Ferdinando Gallasso il 08/11/2011 15:13
    Una lettura che mi ha riportato alla memoria le suggestive emozioni del mio viaggio in Bretannia, nell'agosto del 2004.
    Grazie mille a te
  • Anonimo il 07/11/2011 19:07
    Una tempesta ben descritta. Molto emozionante. Brava.
  • loretta margherita citarei il 07/11/2011 05:35
    splendida complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 07/11/2011 04:40
    embruns... ne sento tutto il profumo ed il sapore di una tempesta atlantica...

    Molto bella Mariateresa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0