accedi   |   crea nuovo account

Parlando di te

Mi sveglio di ottimo umore;
è da tempo che non accadeva questo...
Di solito a tarda sera mi assaliva una malinconia pazzesca che causava di conseguenza lacrime amare.
Ma oggi no, ieri neanche;
Mi ero scordato com'è bello esser felici, sentirsi bene con sè stessi e saper di poter dar molto alle persone a cui tieni.
Mi manchi, ma so che stasera ti rivedrò e sarai tutta mia.
E quanto è bello baciarti e poterti abbracciare...
O semplicemente stuzzicarti e sfotterti, baciandoti sulle guancie e sul collo,
fino ad arrivare alle tue labbra dove le mie le accarezzano e percepisco una dolcezza nell'aria che solo tu mi dai.
Ma stringerti la mano ed abbracciarti è una delle emozioni più belle che provo quando sto con te;
Che belli i tuoi occhi,
i miei si incantano ad ammirarti e tu spesso te ne accorgi...
Stasera ti vedrò ed insieme ci riscalderemo ammirando quel cielo stellato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 07/11/2011 18:49
    E le stelle sorrideranno anche loro...
    Bellissima Gianni... bravo!
  • Luana D'Onghia il 07/11/2011 18:41
    Leggerti ha trasmesso un po' di serenità anche a me. Una poesia sobria, delicata, sincera: bellissima. ^_^
  • Ada Piras il 07/11/2011 17:59
    Gianni è bellissima... che gioia leggerti..
  • Stanislao Mounlisky il 07/11/2011 17:26
    Un amore giovanile, bello e forte come la vostra età

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0