accedi   |   crea nuovo account

L'agente immobbiliare

er terazzo che vado a mostrà adesso
è così bello che la trattativa
nun je po' tenè conto der permesso
ch'è necessario pe la normativa

e sta stanza? ma guardi si che reggia!
qui c'è spazio pe fa le maratone!
e si poi c'è un po' d'umido ch'aleggia
cor pennello risorve la questione..

mò forse po' pensà ch'è solo un cesso
ma lei lo deve vède in prospettiva
sto bagno luminoso cià un riflesso
che sembra quasi fosse cosa viva

e sto soffitto sopra che vorteggia?
fà sembrà sto stanzino un ber salone!
co l'arredo chi venne se danneggia..
lei deve solo.. rimedià un bidone..

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Giuseppe ABBAMONTE il 22/11/2011 08:04
    È proprio vero.
    Del resto ognuno fa il proprio lavoro.
    I fruttivendoli espongono in alto la frutta migliore e nascondono sotto quella bacata,
    Gli agenti immobiliari esaltano ciò che vendono anche se è proprio na.. (rima con bacata).
    Complimenti perchè mi fai sempre sorridere e riflettere
    Giuseppe

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0