PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Morire o vivere

Ti attendo ti fermo
ti cerco e ti perdo
ti voglio e non ti avro '
la vita il mio destino
la felicita' non la mia
il coraggio la nostalgia
dove sei tra tutti i pensieri miei
emozioni che si accavallano
il fiato si accorcia...
E tu dove sei
tra tutto quello che perdo..
ti voglio... non lo so!!
Non ti sento mi mancherai..
ma ora dove sei?????...
Ti odio ti amo.. ti cerco.. e non ci sei..
Ritaglio i ricordi
nel collage della mia mente del mio cuore tu sei le pareti... con piu colori
ed ora dove sei.. mentre mi perdo nel labirinto della mia mente
mentre le mie emozioni ghiacciano
per diventare cio che non sono
Vivere una vita guardandola da una finestra...
La realtà mi punisce
essere troppo vero la mia condanna...
Vivi la tua maschera e la paura ti limita
il tuo buio di -dolore. mi cerchi????
Ma se l'amore conta...
io non sono il tuo numero..
io sono il tuo battito nella testa
il pensiero indecente l'attimo fuggente
il respiro che ti prende
l'anima che si riempie
mentre mi vedi..
e riaccende i tuoi pensieri..
Ma ora no basta non posso farmi male non posso guardare la mia vita finire
ad inseguire i sogni
non posso volare senza ali, dietro gli anni dei miei
sogni.. Devo imparare a dire di no...
Coingvolgo il tuo respiro e sento il tuo cuore vicino
il battito col mio.
Si ferma è un addio.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • augusto villa il 20/08/2012 21:19
    Un bivio, E senza tom tom...
    L'avrei potata un po' di più... ma queste cose si fanno a freddo.
    Ciao e Bravo! ---------------------

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0