PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sciù sciù

Tempo nel giorno compie l'attesa,
scalda d'incanto l'aere sereno
inde s'adorna senz'alcun freno...
or chi va là! volge alla chiesa.

Quattro zampette ed un'intenzione
corrono svelte a mò di scintilla,
di fantasia scatto nel fosso
tu capitano io marinaio.

Scorro godente e muoio alla sera
quando ritiri la coda a portone.
Vesto soltanto d'attore o d'attrice
or ci sei tu.. sono felice.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 28/11/2011 17:06
    Questa è POESIA a casa mia. Stupenda... senza parole. Complimenti sinceri
  • Ada Piras il 09/11/2011 20:45
    Bellissima... tanto.. tanto.
  • loretta margherita citarei il 09/11/2011 18:55
    ottima poesia complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0