PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sei

Sei l'acqua che sgorga dalla viva roccia
che disseta la bocca mia arsa di te.

Sei il timone di una barca che era alla deriva,
la ragione del mio umano vivere,
lo stimolo che mi motiva.

Bramosamente cerco le tue membra
fuse nelle mie,
durante notti d'amore.

Il pensiero di un abbandono mi devasta
la paura blocca il respiro,
l'emozione di un tuo intenso bacio
mi fa tornare alla vita.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 20/12/2011 14:28
    Un suo pensiero ti fa rivivere, lui è tutto.. Semplice! Bella^^
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 10:27
    ''Sei l'acqua che sgorga dalla viva roccia
    che disseta la bocca mia arsa di te...''
    quanta dolcezza nei tuoi versi...
  • giuliano cimino il 19/12/2011 16:04
    STUPENDA VISIONE DELL'AMORE PIU GRANDE... CHE TU POSSA RESPIRARLO SEMPRE
  • Marco Briz il 09/11/2011 22:36
    Mi piace veramente molto... e ancor più sa farsi sentire. Complimenti
  • Salvatore Maucieri il 09/11/2011 21:12
    Bella e intensa. Brava. Ciaooooooooooo
  • loretta margherita citarei il 09/11/2011 20:56
    molto dolce apprezzatissima
  • Ada Piras il 09/11/2011 20:42
    Sei... la poesia più bella di oggi.. per me.
    Splendida... Brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0