PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'io reale

Sono
come sento di essere

libero
da sottomissioni
e conformismi

di amarti
amandomi

aldilà di ogni forma
assunta nel tempo

la bellezza dell'essere ha più profondità della pelle

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Giusy il 16/11/2011 22:55
    semplicemente stupenda
  • Elisabetta Fabrini il 11/11/2011 09:13
    La vera bellezza è quella del cuore!
    magnifica Vincenzo...
  • loretta margherita citarei il 10/11/2011 20:42
    chiusa straordinaria, sei unico
  • Anonimo il 10/11/2011 20:41
    La vera libertà:la bellezza dell'essere.. solo un'anima così sensibile e poetica come la tua può cogliere tutto ciò!
  • Anonimo il 10/11/2011 19:14
    Il verso finale è di una bellezza... molto significativa questa poesia... ciaociao.
  • Dora Forino il 10/11/2011 15:20
    L'amore riporta sempre vittoria, l'amore non é mai soccombente.
    Essere veramente liberi significa usare la propria libertà per ciò che è un vero e che sente.
    Bravo Vincemzo.
  • Don Pompeo Mongiello il 10/11/2011 15:11
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente tanto bella!
  • Anonimo il 10/11/2011 13:33
    Anch'io sono come te. Bella poesia. ciao
  • Anonimo il 10/11/2011 13:28
    Io, a differenza di Karen, non so cosa stavi pensando, ma concordo pienamente col tuo pensiero. Del resto, solo pochissimi sanno di essere e sono capaci di vivere tutti i risvolti che questo comporta, dall'amore per se stessi e per gl altri alla libertà vera, alla scoperta della propria profondità interiore. Bravissimo Vincé!
  • karen tognini il 10/11/2011 12:47
    So quello che stavi pensando... e ti do' pienamente ragione...
    Grande Vincenzo... sensibile poeta... la bellezza dell'essere ha più profondità della pelle
  • Ada Piras il 10/11/2011 11:21
    Amarsi è conoscersi..è prendere coscienza
    dei propri limiti ed amandoli ce ne liberiamo
    diventando più disponibili verso gli altri
    anche nei sentimenti e negli errori.
    Molto bella Vincenzo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0