PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nessuno

Sono quella che vuoi io sia,
chi sono?
Rispecchio il nessuno,
sono il mio nessuno.
L'amore non si vende ne si regala.
L'amore si offre volontario,
tocca il cuore,
grazia di carezze,
in cambio traccia linee di confine,
rimane eterno custode di passato.
Non concede doni a chi ghettizza il cuore,
ma solo pugni chiusi al proprio ego.
Lo specchio del nessuno si riflette,
la cura del mai è estrema sintesi dell'apparire.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 14/11/2011 20:47
    sii sempre te stessa... così come sei... bacioni carla
  • Salvatore Maucieri il 10/11/2011 19:18
    Bella nella sua espressività, degna di una notte passata in bianco. Solo con un animo irrequieto si riesce a scrive certe emozioni. Bravissima. Ciaooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0