PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vivere la vita

Vorrei viaggiare per mondi e tempi diversi.
Visitare vulcani lunari di occhi persi.
I monti di venere e le sue valli chiare e scure,
ancora sconosciute, ammirare.
Quel sogno languido e lascivo
che il pensier mio sempre affossa.
Il vile arriva oltre,
dove il non voler dell'altro, crede possa.
In terra, di tutto avere visione imminente.
Godere di vita, non solo con la mente.
Donare il cuore al nuovo,
che sia l'anima fonte di ritrovo.
Perdersi nel pensiero non sia cosa longeva.
Meglio di natura spegnersi prima,
o non essere mai stati figli di Eva.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 10/12/2011 14:26
    Vivere la vita.. Viaggiando e dando spazio ai pensieri. Piaciuta^^
  • Anonimo il 21/11/2011 10:13
    complimenti bella lirica... hai ragione godere la vita non solo con la mente... virginio questa poesia è oggetto di riflessione... ciao amico carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0