PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ori di un interno in un esterno d'Amore

Nel cielo del mio cuore
appari in forma di fiamma
trasformando la neve della mia anima

in rosei petali di meli in fiore

A seni nudi
Or sei

a dar nutrimento vivo
alle stelle del mio corpo

su un mare irresistibile in attrazione d'Amore

si sono posati candidi pleniluni di onde oscillanti fra Colori e Fiori

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 12/11/2011 22:40
    "trasformando la neve della mia anima
    in rosei petali di meli in fiore"
    Sai cantare l'Amore come pochi... bravo.
  • Anonimo il 12/11/2011 10:35
    Che dire, ogni volta ci si sente lanciati dai tuoi versi in un universo lirico di grande fascino, bravo Vincenzo, come sempre
  • Ada Piras il 12/11/2011 10:35
    Colori coi tuoi versi... l'AMORE...
  • Anonimo il 12/11/2011 09:50
    Candidi e profumati pleniluni, tutti da gustare col cuore e da vivere con amore. Bravissimo Vincè!
  • karen tognini il 12/11/2011 09:21
    In or o ci sei... nell'immenso cielo del mio cuore...

    Poesia che mi lascia un sapore in bocca di miele millefiori... sei incredibile Vincenzo!!!
    Sublime Amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0