accedi   |   crea nuovo account

Nebbia

Quanto tempo passato
su questa panchina
attendendo il tuo arrivo
inatteso momento
e la vita mi spinge nel profondo
e tu mordi il mio cuore da dentro
ed ora
più che mai
la mia vita è nel vento...

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Ambrosini il 28/01/2012 18:56
    poesia che parla d'un amore perduto sfruttando elementi naturale e della vita quotidiana quali una panchina o la consueta attesa, piaciuta

4 commenti:

  • karen tognini il 12/11/2011 14:40
    Veramente molto molto bella...
    complimenti Stefano...
  • Vincenzo Capitanucci il 12/11/2011 14:28
    Bellissima Ste... quanta attesa su questa panchina del porto... un morso dentro.. ad attendere un'onda azzurra... che ci portasse nel vento...
  • Elisabetta Fabrini il 12/11/2011 14:02
    Splendida, intensa e sentita.
    Mi ha coinvolto parecchio.
    Bravissimo Ste!
  • Ada Piras il 12/11/2011 13:52
    Mi piace... bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0