PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amore sbagliato

Dopo quei baci infuocati,
dopo tutte quelle dolci carezze,
sono bastate quelle tue parole
per farmi cadere.

Il mio cuore è stato stretto da una crudele morsa
e senza poter fare niente ti vedo allontanarti da me,
piano a piano voltarti e avvicinarti a quella donna che odi,
per amore di quel piccolo angelo.

Si forse quello è il tuo posto, ma...
che ne sarà del mio amore?

Quell'amore che ti ho donato, quell'amore che,
così forte dentro di me, anima le mie parole e i miei gesti,
quell'amore infinito che potrei donarti...

No, non voglio...
Perchè mi hai illuso...
Perchè ti sei avvicinato a me...
Perchè le nostre anime si sono fuse più di una volta
Perchè mi nascondi quel ati amo...
che aspetto così ansiosamente uscire dalla tua bocca.

Le tue labbra sfiorano le mie e le tue parole
risuonano incessantemente nella mia mente.
Fanno male, molto male,
bruciano talmente tanto
che il mio cuore ne è rimasto scottato...

triste mi rinchiudo nella solitudine del mio io
e mi nel vuoto più assoluto
cerco di guarire le ferite che lo lacerano.

Ma mentre osservo il nero che mi circonda
mi appare il tuo volto.

Come farò senza di te?
Come farò a dimenticarti?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Veronica Pappolla il 12/04/2008 18:09
    grazie per i vostri commenti sono contenta che almeno la sofferenza... porta i suoi vantaggi =)
  • sara rota il 19/06/2007 08:21
    Leggendola ho provato un senso di angoscia e solitudine... spero non mi accada mai una cosa simile; l'amore è più impotante di tutto e solo se lo si vive con passione come hai fatto tu per quest'uomo si capisce poi la sua vera importanza ed il dolore nel perderlo obbligatoriamente...
  • Veronica Pappolla il 30/05/2007 16:26
    Non per dire qualcosa (avrei risposto così anche se era l'opera di qualcun altro) Lamore i sentimenti, non sono mai cose banali!!!!!
  • Veronica Pappolla il 30/05/2007 09:34
    Ragazzi grazie per i commento. Vedo con piacere che sono riuscita a trasmettere ciò che volevo. Grazie per la solidarietà
  • roberto cafiero il 28/05/2007 13:18
    ci si illude quando si crede all'amore un sentimento un sentimento vero ma vero solo per qualche istante
  • Anonimo il 28/05/2007 12:08
    Colgo il tuo tormento, e' esperienza di vita. Hai assaporato un amore intenso, resti di lui l'ardore, che ti alimenti per un nuovo amore dove entrerai più completa di prima. Ma credici e cerca un'altra via. C'e' sempre un'altra via. Bella, toccante.
  • roberto mestrone il 28/05/2007 10:49
    Lirica per un amore tormentato; non rimane che la solitudine...
    Brava Veronica!
    Ro
  • Carmela Di Giovanni il 28/05/2007 10:37
    bellissimi versi... parole che bruciano e fanno male... e la solitudine è la sola compagna... Bravissima
  • marco borelli il 27/05/2007 23:13
    sicuramante hai sofferto molto per quel ragazzo, il tuo dolore ha scritto queste meravigliose parole. bella poesia. brava veronica
  • laura cuppone il 27/05/2007 23:12
    ...è solo questione di tempo.. per tutto è così... in bocca al lupo. L
  • augusto villa il 27/05/2007 22:28
    Bello scritto introspettivo... Per il resto pensa a VIVERE perchè nella vita non c'è solo quello... casomai si presenteranno nuove stagioni... Ciao!
  • celeste il 27/05/2007 21:28
    Così vera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0