accedi   |   crea nuovo account

Un sorriso tra le dita

M'affascina la penombra
ascolto nel silenzio le mie prigioni
tra catene che stringono forte il cuore
uno scontro d'emozioni...
fuggono lontani dalla realtà
un cammino avvolto nel dolore...
- nelle domande senza perché -
vorrei cancellare il tempo
ripulire la lavagna dall'indifferenza
da sguardi che colpiscono il cuore...
... la cattiveria del mondo...
penso ai tanti incroci della vita
dividono e uniscono le persone
il sole che sorge all'improvviso
e splende sul tuo viso
tra le ali d'un uccello che vola verso la libertà
- tra albe e tramonti
disegnano l'infinito -
un talismano da stringere nella mano...
guardo le tue labbra
nascondono i pensieri
uno sguardo sfugge silenzioso
una luce apparente di sospiri inappagati...
istanti rubati alle certezze
accarezzati dal desiderio della passione
che hanno sorretto i tuoi passi...
guardo il buio illuminarsi
e nello sfondo
quel sorriso regalato
che sfioro tra le dita
e come una favola
- diventa l'amore della vita -

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 21/12/2011 00:10
    condivido le parole di Laura..
    aggiungo tanti
  • laura marchetti il 13/11/2011 19:16
    una fotografia... un sorriso... un cuore grande come il tuo
  • loretta margherita citarei il 13/11/2011 16:39
    fa-vo-lo-sa tra i preferiti
  • Alessia Torres il 13/11/2011 16:32
    Sguardi, sorrisi, sospiri avvolti da penetrante amore, sensazioni di infinito... Grandiosa!!!
  • Ada Piras il 13/11/2011 14:44
    SPLENDIDA... tanti complimenti Giuseppe.
  • Elisabetta Fabrini il 13/11/2011 10:31
    Un sorriso d'amore...
    Stupenda Giuseppe!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0