accedi   |   crea nuovo account

If you love me

Se, come tu dici,
pensi di amarmi
non vedermi
come un saporito
pomo
pronto per esser
addentato,
del quale poi,
si getta via il torsolo
che è l'essenza
dell'anima del frutto.

Sii onesto con me..
sono ora un dormiente
albero spoglio
che più non conosce la primavera
anche se verdi, vive e robuste
sono le radici a succhiare
nelle terre della vita, della speranza
e del sogno.

Se veramente dici di amarmi
sii delicato
come un refolo di zefiro
a sussurrarmi dolci tenere
parole d'amore
per scuotermi dal torpore
e risvegliarmi poi
ammantata di fiori.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 25/08/2012 14:33
    Bella e dolce poesia d'amore. Delicati sentimenti. Profondità significativa. L'uomo deve essere uomo di fronte alla donna. La donna ha bisogno di "sentirsi" amata. Nelle donne, ogni cosa è cuore.
  • Anonimo il 14/11/2011 21:26
    Bellissima e profonda la definizione della differenza tra uomo e maschio... versi soavi... complimenti davvero!
  • Stanislao Mounlisky il 14/11/2011 19:07
    Dovremmo sempre essere uomini... a volte prevale il maschio...
    Brava, dolce
  • Alessia Torres il 14/11/2011 17:22
    La tenerezza ed il rispetto devono sempre accompagnare il verosentimento! Giuste e autentiche parole!
  • roberto caterina il 14/11/2011 16:38
    molto bella e dolce in questo risveglio ammantato di fiori..
  • anna rita pincopallo il 14/11/2011 15:50
    molto bella e sentita bravissima un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0