PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io parlo

La parola non manifesta,
nasconde il pensiero.
Lo scritto non testimonia,
vela il non detto.
Vali per quello che non dici,
conti per ciò che nascondi.
Segui, osserva, bada ai dettagli:
se parli di denaro sei avaro;
se parli di carriera sei un'arrivista;
se parli di politica sei nevrotico;
se parli di lotta sei furioso;
se parli di Dio sei un parassita.
Dai quel che hai,
prenditi ciò che ti conviene.
Io parlo.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 17/12/2011 06:43
    e continua Teresa a parlare.. continua tranquillamente..
  • Teresa Tripodi il 14/11/2011 22:53
    Ada son contenta che tu l'abbia trovata interessante, Loretta l'originalità a volte tende a distorcere il verso come in questo caso ma i complimenti me li prendo tutti, Carla tu sei meravigliosa leggi i miei versi come se fossero scritti da te un bacio carissima
  • Anonimo il 14/11/2011 20:44
    la parola è iportante, ci distingue nel modo e nel contesto nella quale viene adoperata... la parole può essere detta di getto, lo scritto ed a volte distorto... io la penso così... mi è piaciuta questa tua poesia cara amica, poichè ci fa riflettere bacioni carla... ovviamente complimenti
  • loretta margherita citarei il 14/11/2011 19:36
    molto originale complimenti
  • Ada Piras il 14/11/2011 19:16
    Interessante... mi piace... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0