username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uomo e maschio

Siamo sempre così
"Io dormo nudo"
ma tu ti accosti troppo
metti la mano
con dolcezza.
"Io dormo nudo".
Volevo, questa notte,
e domani svegliarmi
nudo e forte
forse anche teso...
Ma il calore
è un calore antico
e la pelle suscettibile a poco:
in un attimo tutto cambia:
io dormo nudo... dormiamo nudi insieme...
troppo difficile
ormai facciamo sesso...
"Io dormo nudo", volevo veramente.

Siamo sempre così.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Serena il 12/04/2015 16:47
    Molto particolare, mi dà una sensazione di qualcosa di dolce e carnale allo stesso tempo e non è così facile esprimerla. Complimenti
  • AlfaCentauri il 27/01/2014 08:05
    ... I RISCHI DEL DORMIRE NUDO!
  • Anonimo il 23/05/2012 10:20
    mi piace perchè vera!
  • Don Pompeo Mongiello il 18/01/2012 13:23
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua tanto tanto bella!
  • Anonimo il 25/12/2011 14:32
    Stupenda poesia, come è stupendo dormire nudi. Complimenti
  • tanya belletti il 06/12/2011 17:05
    così come siamo... bellissima
    A presto!
  • senzamaninbicicletta il 03/12/2011 07:32
    mi ricorda erich fried, uno dei miei preferiti. Bella
  • Raffaele Arena il 24/11/2011 23:53
    Mi associo al commento di Nicola. Più che debole, sensibile a certe situazioni...
  • Nicola Lo Conte il 15/11/2011 21:44
    Pazienza... la carne è debole
  • anna marinelli il 14/11/2011 21:11
    - con caviglie più larghe
    ma tengono il tempo -
    ahahhaah! con quanta grazia lo dici!!!

    bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0