accedi   |   crea nuovo account

La ricetta dell'amore che forse durerà fincheè dura

La ricetta per l'amore
che sicuramente dura finché dura,
è la seguente:
Due soggetti, per semplicità
un Lui ed una Lei.

Anche di diversa etnia.
Altro ingrediente che siano
colpiti contemporaneamente
o anche uno prima e uno
un po' ma non troppo dopo

da due frecce di Cupido.
Assicurarsi che nei due
non vi sia traccia
di complesso di Edipo,
o di Edipa. Succede talvolta

anche alla tipa e al tipo.
Dopodichè possibilmente
aggiungere, quasi indispensabile
due redditi per ognuno
che siano indipendenti

e naturalmente ognuno
con tanta salute e professione
anche se non stabile
in previsione continua
e dignitosamente accettabile.

Si aggiunga, nella dinamica
la giusta influenza familiare
ma che non superi più
i trentasette gradi.
E poi, alternativamente

i due caratteri devono
comprendere pregi e difetti
dell'altrui soggetto.
Il tutto condito sempre
da una bella dose

di sesso di quello buono.
Non conta l'orientamento religioso
per chi lo apprezza forse
meglio di due tipi diversi
così, per approfondimento culturale.

Questa ed altre ricette
le potrete ritrovare nel compendio
enciclopedico "Le ricette
per l'amore univerale"
dell'autore Nonastruso.

E buon appetito!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 26/01/2012 21:40
    Grazie il racconto è ben condito, bravo!
  • Anonimo il 15/11/2011 08:54
    Ironico e geniale, Raffaele! E dalla scrittura sublime!
  • mariateresa morry il 15/11/2011 00:40
    Raf... per me quando scrivi queste cose di senso-non senso, sei davvero superlativo... sorrido per la tua intelligenza,,, grazie e bravo
  • roberto caterina il 14/11/2011 23:43
    Così in genere si facevano i matrimoni combinati... La ricetta è buona... Edipa è divertente, anche se Freud parla di complesso di Elettra.. Ciao..
  • Anonimo il 14/11/2011 22:57
    ahah bravo Raffaele mi è piciuta molto
  • Elisabetta Fabrini il 14/11/2011 22:18
    Mi hai regalato un sorriso... sei davvero grande!!
  • Ada Piras il 14/11/2011 21:46
    Bene... seguiremo le tue ricette sull'amore universale..
    Sempre bravo e divertente... e non è facile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0